En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l'utilisation de cookies pour vous proposer des services et offres adaptés à vos centres d'intérêts, afficher des publicités personnalisées et analyser le trafic du site internet.
corse FR  corsica EN  corsica IT  korsika DE  

Geografia - Le Parc Naturel Régional


Affiti estivi Propriano
Villa Alivetu

Ristoranti Vivario
U Campanile

Svaghi sportivi Aleria
Riva Bella Centre Spa & Thalasso

Alberghi Lucciana
Auberge les oliviers
 

Organismo attivo nella protezione dell’ambiente, il parco naturale regionale della Corsica si estende su circa 330 000 ha, ossia più di un terzo dell’isola.

La sua parte terrestre copre la ‘spina dorsale’ dell’isola (Monte Cintu, Monte Rotondu, Monte d’Oru, Monte Renosu e Monte Incudine). E’ una delle più belle riserve costiere d’Europa (il golfo di Porto e quello di Girolata, la penisola di Scandola...).

Il parco riunisce così le principali foreste del centro (Aitone, Valdoniellu, Vizzavona, Bavella, Ospedale...) e i più bei siti dell’isola (le Calanche di Piana, le Gole della Spelunca e della Restonica, il colle di Bavella, i laghi di altitudine...).

Creato nel 1972, il parco regionale naturale della Corsica ha una doppia missione:

- favorire una migliore conoscenza e una vera protezione della natura (lotta contro il fuoco, protezione dei siti come la salvaguardia delle costruzioni tradizionali, il restauro dei monumenti...);

- partecipare al rinnovamento dell’economia rurale dell’interno dell’isola (rinnovo dei villaggi, riabilitazione di certe specie...).