En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l'utilisation de cookies pour vous proposer des services et offres adaptés à vos centres d'intérêts, afficher des publicités personnalisées et analyser le trafic du site internet.
corse FR  corsica EN  corsica IT  korsika DE  

Geografia - Le climat


Noleggiare una macchina Furiani
Corsica Rent Vans

Residenze turistiche Propriano
Résidence & Hôtel Aria Marina

Residenze turistiche Sari Solenzara
Mare E Monte

Residenze turistiche San Nicolao
La Vallicella
 

Un clima mediterraneo: estati molto calde e inverni miti...

Il clima è essenzialmente mediterraneo. E’ la quarta motivazione per i turisti che vengono in Corsica, dopo la natura, la scoperta e le relazioni.

La situazione geografica dell’isola come pure il rilievo determinano l’identità climatica della Corsica. La pioggia, strettamente legata all’altitudine, è l’incontestabile arbitro del clima, mentre la topografia dei luoghi influisce altamente sulle temperature.

Il clima mediterraneo puro esiste fino a 600 m circa; è il clima dominante che copre più o meno due terzi dell’isola. Lì, le estati sono molto calde e soleggiate con massime di 36° e una temperatura media dell’acqua di 25°. Gli inverni sono miti, le piogge abbondanti e irregolari (dai 600 agli 800 mm di precipitazioni ripartiti su un debole numero di giorni, da 50 a 70 giorni l’anno). La temperatura media annua è di 16°.

Il clima mediterraneo di altitudine (tra 600 e 1 200 metri) copre più di un quarto del paese. E’ il clima della montagna corsa, coltivata e abitata fino ai 900 metri circa, pastorale e forestiera al di sopra. Lì, la media annua è di 10°. Le estati sono sempre calde e soleggiate, mentre gli inverni sono rudi con minime negative. Le precipitazioni sono abbondanti, all’incirca di 800 a 1 500 mm l’anno.

Il clima a tonalità alpina è dominante sul 12% del territorio. E’ caratterizzato dall’abbondanza delle precipitazioni, uno strato di neve persistente ( più o meno da ottobre a giugno) e basse temperature invernali.

In genere, l’isola conta in media 2 700 ore di sole all’anno, temperature medie superiori ai 25° da giugno a settembre, ai 20° da marzo a maggio e ad ottobre. Gli inverni sono miti e piovosi, sulle alture la neve offre paesaggi splendidi, si scia parecchi mesi all’anno. Il vento soffia spesso.
La primavera è la stagione ideale, la natura è in fiore; le montagne ancora innevate e il mare già blu procurano paesaggi di sogno.
L’autunno dai magnifici colori è un vero spettacolo di bellezza per quelli che hanno la fortuna di prolungare le loro vacanze.