En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l'utilisation de cookies pour vous proposer des services et offres adaptés à vos centres d'intérêts, afficher des publicités personnalisées et analyser le trafic du site internet.
corse FR  corsica EN  corsica IT  korsika DE  

Arte e cultura - Artisanat


Affiti estivi Oletta
La Dimora

Alberghi Favone
Les Pavillons du Golfe

Alloggi Bastia
CAMPU LATINU

Svaghi sportivi Aleria
Riva Bella Centre Spa & Thalasso
 

Insieme a un artigianato tradizionale in regresso si è sviluppato, durante gli ultimi 30 anni, un artigianato moderno, animato dalla volontà della federazione di artigiani d’arte, il cui obiettivo è quello di promuovere il rinnovamento delle tecniche tradizionali e di apportare un’animazione e un’attività ai villaggi spopolati dell’interno. Gli artigiani di oggi coniugano qualità della materia, eccellenza della tecnica e creatività per offrire oggetti che riflettono la bellezza dell’isola in cui vivono.

Alcuni artigiani di eccezione fabbricano ancora bellissimi oggetti in legno di ontano, di olivo, di faggio o di erica, in particolare pipe, giocattoli, giochi di società, sculture, articoli da tavola o da cucina, decorazioni per camere da bambino, penne...

Fra i mobili, in rovere o in castagno, si trovano cofani, elementi base delle abitazioni corse, e madie che servivano una volta a fabbricare il pane.

I coltelli corsi sono molto ricercati: in olivo o in rovere con la lama d’acciaio. E’ probabilmente il più bell’ oggetto e il più autentico da portarsi da un viaggio in Corsica. Il vero coltello corso è quello del pastore, il curnicciolu. Manico incurvato, liscio, lama leggermente concava per permettere un taglio ‘a strappo’.

La terracotta è ugualmente diffusa: utilitarie (boccali, brocche, piatti...) o decorative, si trovano ceramiche d’arte lavorate a mano - del gres, della porcellana e delle maioliche -, dai colori cangianti e decorate secondo tecniche tradizionali.

La lana dei montoni dell’isola è lavorata nelle sue tinte naturali. In piccoli atelier specializzati si comprano scialli, sciarpe, giacche, maglioni e calze... I motivi attingono la loro ispirazione dalla grande ricchezza del patrimonio corso: mosaici, alberi, villaggi e animali.

Sono praticate ugualmente la tessitura e la pittura su seta. Degli atelier-boutique presentano tappeti in pura lana, lavori in mohair e sete dipinte a mano in un’armonia di colori che ricorda i toni della natura circostante.

Certi artigiani specializzati fabbricano strumenti all’antica o scatole da musica, molto raffinate, in legno dipinto. Delle liuterie fabbricano chitarre o clavicembali e restaurano gli strumenti a corde.

Anche gioielli (pietre corse, preziose e semipreziose, coralli, madreperle...), bambole, oggetti in pelle e in vetro, profumi e panieri fanno parte degli oggetti originali da portare da un soggiorno in Corsica .