En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l'utilisation de cookies pour vous proposer des services et offres adaptés à vos centres d'intérêts, afficher des publicités personnalisées et analyser le trafic du site internet.
corse FR  corsica EN  corsica IT  korsika DE  

Sartène


Svaghi culturali Ajaccio
Nave Va

Affiti estivi Propriano
Villa Alivetu

Residenze turistiche Propriano
Résidence & Hôtel Aria Marina

Svaghi sportivi Ajaccio
Nave Va
 

Sartene è "la più corsa delle città corse" secondo Prospero Merimée. E' anche la città dove si svolge il celebre Catenacciu : il venerdi' santo il Catenacciu (un sartenese scelto, fra una lunga lista di candidati, dal prete che è il solo a conoscere la sua identità) incappucciato e con una tunica rossa, porta una croce di 30 kg e una catena di 15 kg al piede. Durante la processione, cadrà tre volte e si alzerà tre volte come il Cristo, ed è aiutato da un penitente in camice e cappuccio bianco, Simone di Cyrene, che avrebbe aiutato Gesù a portare la croce. Dietro di loro, seguono otto penitenti vestiti di nero, che rappresentano i Giudei, e trasportano un Cristo steso su un lenzuolo bianco. Tutti gli attori della processione marciano a piedi nudi e la folla li accompagna cantando.
La strada delle pietre ritte : nei dintorni di Sartene, sono stati scoperti numerosi siti megalitici che raggruppano menhirs, dolmens...