En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l'utilisation de cookies pour vous proposer des services et offres adaptés à vos centres d'intérêts, afficher des publicités personnalisées et analyser le trafic du site internet.
corse FR  corsica EN  corsica IT  korsika DE  

Sartène


Svaghi sportivi Ajaccio
La Corse à la voile

Villagi vacanze Propriano
Résidence & Hôtel Aria Marina

Alberghi Propriano
Résidence & Hôtel Aria Marina

Svaghi culturali Ajaccio
Nave Va
 

Sartene è "la più corsa delle città corse" secondo Prospero Merimée. E' anche la città dove si svolge il celebre Catenacciu : il venerdi' santo il Catenacciu (un sartenese scelto, fra una lunga lista di candidati, dal prete che è il solo a conoscere la sua identità) incappucciato e con una tunica rossa, porta una croce di 30 kg e una catena di 15 kg al piede. Durante la processione, cadrà tre volte e si alzerà tre volte come il Cristo, ed è aiutato da un penitente in camice e cappuccio bianco, Simone di Cyrene, che avrebbe aiutato Gesù a portare la croce. Dietro di loro, seguono otto penitenti vestiti di nero, che rappresentano i Giudei, e trasportano un Cristo steso su un lenzuolo bianco. Tutti gli attori della processione marciano a piedi nudi e la folla li accompagna cantando.
La strada delle pietre ritte : nei dintorni di Sartene, sono stati scoperti numerosi siti megalitici che raggruppano menhirs, dolmens...